venerdì 27 settembre 2013






" Andai nei boschi per vivere con saggezza, vivere con profondità' 
e succhiare tutto il midollo della vita, per sbaragliare tutto ciò che non era vita 
e non scoprire, in punto di morte, che non ero vissuto. " 










Debrecen è accettazione della nostra parte oscura

Nessun commento:

Posta un commento